L’idolo della “generazione perduta”

Francis Scott Key Fitzgerald (1896 – 1940), scrittore e sceneggiatore statunitense, autore di romanzi e racconti, è considerato uno fra i maggiori autori dell’Età del jazz. Faceva parte della corrente letteraria della “generazione perduta”, scrisse quattro romanzi e decine di racconti brevi sui temi della giovinezza, della disperazione e del disagio generazionale.